SICILIA GRAN TOUR Versione Stampabile

Dal 01/06/24 Al 08/06/24  
 
 
 

DAL  01  AL  08  GIUGNO  2024

1° GIORNO – VIAREGGIO-LUCCA- MONTECASSINO-NAPOLI/PALERMO

Partenza da Viareggio, Lucca per Montecassino, pranzo libero in autogrill, arrivo e visita libera della famosa Abbazia fondata nel 529 da San Benedetto da Norcia. All’ora stabilita partenza per il porto di Napoli, imbarco sul traghetto per Palermo, cena libera e pernottamento a bordo in cabine doppie interne. Si parte alle ore 20,00.

2 ° GIORNO – PIAZZA ARMERINA/CALTAGIRONE/AGRIGENTO

Arrivo al mattino al porto di Palermo. Partenza per Piazza Armerina, dove si visiteranno gli splendidi mosaici    pavimentali della nota Villa del Casale che ospita la più bella collezione di mosaici policromi romani raffiguranti scene di caccia e di svago. Pranzo. Proseguimento per Caltagirone, centro famoso per la produzione della ceramica. Simbolo della cittadina è la celebre scala di Santa Maria del Monte che conta 142 scalini e su ogni alzata è collocata un rivestimento in maiolica policroma. Interessante è la Cattedrale di San Giuliano da interni bellissimi. Tra le stradine del centro storico si potranno acquistare i prodotti dell’artigianato dei ceramisti calatini. Cena e pernottamento in hotel.

3° GIORNO – AGRIGENTO e SCALA DEI TURCHI/MODICA

Prima colazione e visita della celebre Valle dei Templi dichiarata dall'Unesco Patrimonio Mondiale dell'Umanità, dove tra i mandorli sorgono i resti dell'antica Akragas, definita da Pindaro "la più bella città costruita dai mortali". Si potranno ammirare il tempio di Giunone, di Ercole e quello della Concordia. Pranzo. Nel pomeriggio escursione alla Scala dei Turchi, uno splendido gioiello bianco abbagliante che fa da cornice all'azzurro limpido del mare. Si tratta di una parete rocciosa di pietra calcarea a picco sul mare, che deve il suo nome ai pirati e saraceni che nel corso delle loro incursioni vi trovavano riparo. Cena e pernottamento in hotel.

4° GIORNO – RAGUSA/ SCICLI/PUNTASECCA/MODICA

Prima colazione e partenza per la visita di Ragusa Ibla culla del tardo-barocco siciliano con le sue bellissime chiese fra cui svetta la grandiosa facciata del Duomo di San Giorgio, il Castello di Donnafugata, il Palazzo la Rocca ed il giardino Ibleo. In essa ben 14 dei 18 monumenti sono stati dichiarati dall’Unesco Patrimonio dell'Umanità. Pranzo.  Proseguimento per Scicli, città armonicamente adagiata in una conca tra rocciosi rilievi. Scicli si estende su una larga pianura incastonata all'interno di tre valli strette ed incassate dette Cave. Passeggiata lungo la sontuosa via Penna con  il Palazzo Comunale, Piazza Busacca con la chiesa della Madonna del Carmine , via Nazionale e Piazza Italia con l’attuale chiesa Madre intitolata a San Ignazio, in alto il colle e la chiesa di San Matteo. Al termine , visita dei luoghi celebri de “Il Commissario Montalbano”: le spiagge di Punta Secca (“Marinella”, dove vive il commissario Montalbano) e la Fornace Penna (la"mànnara"), situata in contrada Pisciotto a Sampieri. Cena e pernottamento a Modica.

5° GIORNO –MODICA/ NOTO/MODICA

Dopo la prima colazione partenza per visita di Noto capitale del barocco siciliano detta "giardino di pietra", ricca di splendidi edifici. Ispirata agli ideali barocchi di “città aperta” costituisce un raro capolavoro. Il barocco di Noto è  infatti un gioco di eleganti curve, intrecci floreali, scorci prospettici, palazzi e giardini, capitelli e puttini che ornano le facciate delle chiese e dei monasteri. La Porta Reale, la Chiesa di Santa Chiara ,la Cattedrale,  il Teatro, il  Palazzo Ducezio. Pranzo. Proseguimento per la visita di Modica, scrigno di innumerevoli tesori architettonici in arte barocca. La Chiesa di San Pietro, il Centro Storico, il Duomo di San Giorgio, il Castello dei conti di Modica, casa Natale di Quasimodo, Corso Umberto la famosa “zona Bene “ della città,  ricco di bar, negozi, chiese, botteghe del famoso cioccolato ancora prodotto con la ricetta degli antichi Aztechi. Cena e pernottamento in hotel.

 6° GIORNO – MODICA/SIRACUSA/MARZAMEMI/MODICA

Dopo la prima colazione partenza per la visita di Siracusa, la più bella e grande colonia greca in Sicilia. La visita comincia con il Parco archeologico della Neapolis con  il Teatro Greco, l'Anfiteatro Romano, le Latomie del Paradiso e l'Orecchio di Dionisio e proseguirà con l’isolotto di Ortigia con la splendida cattedrale e la famosa Fontana Aretusa. Pranzo, Proseguimento per Marzamemi, un piccolo borgo marinaro della provincia di Siracusa, che sorge e si sviluppa interamente sul mare. La sua nascita risale intorno all’anno mille, quando gli Arabi costruirono qui la Tonnara, che per molti secoli fu la principale dell’intera Sicilia Orientale. Questo bellissimo Borgo Marinaro, però per come oggi ci appare risale al ‘700 quando la Famiglia Villadorata, modificò la Tonnara ampliandone gli spazi, costruendo la chiesa di San Francesco di Paola, e le case dei pescatori. Cena e pernottamento in hotel.

7° GIORNO – MODICA/ETNA/MESSINA

Dopo la prima colazione si partirà alla scoperta dell’Etna, il vulcano attivo più alto d'Europa (3.350 mt) e dichiarato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità. I primi scorci di interessanti paesaggi si avvistano arrivando al Rifugio Sapienza. Da lì raggiungeremo i Crateri Silvestri, coni vulcanici risalenti al 1888 ormai inattivi, circondati da colate laviche più recenti. Pranzo . Proseguimento per Messina, città portuale nota per il suo Duomo, di epoca normanna, caratterizzato da portale gotico, finestre del XV secolo e orologio astronomico sul campanile. Nelle vicinanze si trovano fontane in marmo decorate con figure mitologiche, come la Fontana di Orione, con le sue iscrizioni scolpite, e la Fontana del Nettuno, sormontata da una statua del dio del mare. Cena in ristorante. Alle 23,00  imbarco sulla motonave Caronte che partirà alle ore 02,00 e che arriverà a Salerno alle ore 10,00 del giorno dopo.

8° GIORNO – SALERNO/LUCCA/VIAREGGIO

Prima colazione libera sul traghetto sbarco e tempo libero per passeggiare  Lungomare Trieste o lungo la via dei Mercanti alla scoperta del Duomo, del complesso di Santa Sofia, dei Giardini della Minerva, e della villa Comunale. Pranzo libero. All’ora stabilita partenza per il rientro in sede con soste in autogrill.  Fine  dei servizi. TOTALE 2500 KM

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE   € 1160

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA  €  280 + costo cabina singola su richiesta

 

LA QUOTA COMPRENDE: § Passaggi marittimi 01.06 – GNV - Napoli èPalermo p. h 20.00. 08.06 – CARONTE & TOURIST MessinaèSalerno p. h 2.00 (a h 10.00), Sistemazione in cabine doppie interne, § sistemazione negli hotel 4 stelle in camere doppie con servizi privarti; § trattamento di pensione completa del pranzo del 02.06 alla cena del 07.06 con pranzi in ristorante a Piazza Armerina, Agrigento, Scicli, Noto, Siracusa, zona Etna e la cena a Messina; § bevande incluse ai pasti nella misura di ½ minerale + ¼ di vino p.p. p. pasto; § guide locali FD Piazza Armerina/Caltagirone, 2 h Valle dei Templi di Agrigento, FD Ragusa/Scicli, FD Noto/Modica, FD Siracusa/Marzamemi, HD Etna; Assicuraz. medico bagaglio LA QUOTA NON COMPRENDE: Assicurazione contro annullamento facoltativa € 60  tasse di soggiorno da pagare in loco. Ingressi, mance obbligatorie € 20 ed extra per cabine esterne;                                       Penalità annullamento -100% a partire da 20  giorni  lavorativi prima della partenza

 

PRENOTAZIONI ENTRO IL 15 marzo 2024  E COMUNQUE FINO A ESAURIMENTO POSTI

A tutela del consumatore la ns. agenzia è socio del Fondo Vacanze Felici con numero di iscrizione 535 .Il Fondo soddisfa le disposizioni di cui al D.L. 23/5/2011 n. 79 e Art 50 Codice della normativa statale in tema di Turismo

LA CAPINERA VIAGGI-Via Aurelia, 129  -  55049 Torre del Lago

                  Tel: (+39) 0584 350333  -  www.lacapineraviaggi.it